Metabolomica: La nuova frontiera della ricerca medica

by / sabato, 26 Settembre 2015 / Published in Blog

Il 15 ottobre 2015 alla libreria La Bassanese a Bassano del Grappa, sarà possibile affrontare col Dottor Dimitris Tsoukalas, il tema della metabolomica, tuttora il metodo più rappresentativo per valutare lo stato di salute di una persona.

Il punto fondamentale è: cos’è la metabolomica?

La metabolomica è la scienza che studia i prodotti che risultano dalle reazioni chimiche (i metaboliti) che avvengono in un essere vivente. E’ possibile, svolgendo delle analisi cliniche specifiche (da un semplice prelievo di sangue e urine), determinare un quadro completo dello stato biochimico di un organismo ed, individuati eventuali squilibri del metabolismo e blocchi delle vie metaboliche, ripristinare le normali funzionalità attraverso una dieta specifica e l’integrazione dei micronutrienti e cofattori (sali minerali, vitamine e aminoacidi) di cui siamo carenti.
Questo approccio si è rivelato fondamentale per la cura di malattie croniche che fino a pochi decenni fa erano rare e ora sono diventate molto comuni.

Carenze nutrizionali e malattie croniche

vitamine
Basti pensare a quanto sia aumentato il numero di persone che negli ultimi vent’anni hanno sofferto e soffrono di patologie croniche quali: artrite reumatoide, sclerosi multipla, diabete, obesità, lupus o malattia celiaca. Secondo B.Ames e JM. Mc Ginnis, esperti di salute pubblica, le carenze a livello di micronutrienti, dovute ad una dieta ricca di calorie ma a basso valore nutritivo, accelerano l’incidenza di malattie croniche, dell’invecchiamento e del cancro. Gli stessi autori fanno inoltre notare quanto sia più difficile ottenere al giorno d’oggi le quantità adeguate di micronutrienti necessarie a garantire una buona salute, senza ricorrere all’uso di integratori alimentari.

La stragrande maggioranza dei cibi che mangiamo oggi infatti è veramente “vuota” e non può fornire al nostro corpo le sostanze che servono per svolgere le reazioni chimiche che contribuiscono alla sopravvivenza e al suo sano funzionamento.
Questo è dovuto all’impoverimento dei suoli di coltivazione, all’inquinamento e all’intensiva elaborazione industriale dei cibi.

Profilo metabolico nella storia

Nel 1971 Horning e colleghi hanno cominciato ad applicare i metodi di diagnosi delle malattie metaboliche nella popolazione generale, al fine di diagnosticare le cause di malattie metaboliche. All’epoca si formarono i primi profili metabolici individuali.

Nel decennio del 1970, Linus Pauling e Arthur Robinson svilupparono ulteriori ricerche sulla misurazione dei metaboliti negli esseri umani, mentre nel 1990 è iniziata l’applicazione clinica della metabolomica e nel 2007 è stata completata la registrazione dei metaboliti umani (Progetto metaboloma Umano) .

Da allora sino ad oggi si è sviluppata una scienza per lo studio dei metaboliti e l’uso dei test che rilevano disturbi metabolici. Questa scienza è chiamata appunto Metabolomica.

Viaggio nelle cure possibili

Il dottor Tsoukalas è uno dei pochi specialisti, a livello mondiale, che hanno acquisito l’esperienza nell’applicazione della metabolomica in ambito clinico, è Presidente dell’Istituto Europeo di Metabolomica e Membro dell’Accademia delle Scienze di New York.

In occasione de “La nuova frontiera della ricerca medica”, importante incontro letterario del Nord Est, sarà possibile scoprire con lui le diverse aree di applicazione di questa nuova scienza medica e discutere della vera origine delle malattie croniche e di come si possono affrontare da un punto di vista metabolico.

500Dimitris (1)
L’incontro si terrà il 15 Ottobre alle ore 20:45 ed è all’interno della rassegna culturale “Incontri senza censura 2015”, organizzata dalla Libreria La Bassanese alla Galleria Corona d’Italia 4, a Bassano del Grappa (VI).

I posti per partecipare all’evento sono limitati, per tutti i dettagli vi inviatiamo a visitare la seguente pagina http://www.labassanese.com/news/news_dettaglio.asp?id=938
o a contattare la stessa Libreria (Libreria La Bassanese, Galleria Corona d’Italia, 41 tel. +39 0424 521230 tel/fax +39 0424 522558 – 36061 Bassano del Grappa (VI).

_________________________________________________________

Fonti:

“Come vivere 150 anni” Dr. Dimitris Tsoukalas, editore TgBook 2013
http://www.harvardmagazine.com/2011/05/fathoming-metabolism?
http://www.clinchem.org/content/17/8/802
http://www.pnas.org/content/68/10/2374.full.pdf
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20025593
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2676437/
http://content.onlinejacc.org/article.aspx?articleid=1139035&issueno=2

One Response to “Metabolomica: La nuova frontiera della ricerca medica”

  1. Ines says :

    dove si eseguono i test per i metaboliti ?.. ho una malattia emolitica auto immune da auto anticorpo freddo , una malattia rara che mi sta uccidendo . Sono vegetariana dal 1995: Cerco esperto medico che possa aiutarmi .Vorrei fare i test …. l’emoglobina sta scendendo ancora sono a meno di 9 e incomincio ad avere difficoltà nel camminare .Vi prego aiutatemi .Naturalmente pagherò per i test .
    E’ urgente . Cordiali saluti Ines Napolitano Tel 069102607

TOP
Password Reset
Please enter your e-mail address. You will receive a new password via e-mail.